Reddito di Emergenza, prorogato al 31 luglio il termine per la presentazione delle domande

Reddito di Emergenza, prorogato al 31 luglio il termine per la presentazione delle domande

22/06/2020



Il termine di presentazione delle domande di Reddito di Emergenza è stato prorogato al 31 luglio 2020.

Lo stabilisce l'articolo 2, decreto-legge 16 giugno 2020, n. 52, in deroga a quanto stabilito dal decreto Rilancio, che aveva fissato la scadenza al 30 giugno 2020.

Pertanto, con riferimento al paragrafo “Termini e modalità di presentazione delle domande di REM” della circolare INPS 3 giugno 2020, n. 69, il termine perentorio del 30 giugno, previsto per la richiesta del beneficio, deve intendersi prorogato al 31 luglio. Entro domani verranno definite le istruttorie delle domande di maggio sottoposte a verifica di compatibilità per rapporti di lavoro dipendente. Le istruttorie delle domande di giugno verranno avviate il 1 luglio.

Vi ricordiamo che per l'invio delle domande potete rivolgervi ai nostri CAF CISL e Patronati Inas.

Sul sito dell'INPS sono disponibili ulteriori approfondimenti.